L'IPNOSI IN GRAVIDANZA


Terza seduta

Sulla base delle conoscenze apprese nella seduta precedente la paziente può imparare in trance a focalizzare la sua attenzione sulle fasce muscolari addominali, sulla zona vulvare e perineale.

Si induce la paziente a rilassare i muscoli addominali in modo da renderli "come una coperta morbida, abbastanza vicina da proteggere e riscaldare, ma abbastanza distanziata da concedere autonomia di movimento". Si induce inoltre a rilassare la vulva e il perineo per preparare "una calda e soffice culla nella quale il bambino può morbidamente scivolare, accolto ed accompagnato dal corpo di sua madre che amorevolmente lo dirige".

Questa seduta rafforza la conoscenza della madre del proprio corpo e la capacità della mente di guidarlo attraverso lo stato di trance.

   « Torna all'Ipnosi in Gravidanza